Ultima modifica: 25 settembre 2018

Scuola Secondaria

La Scuola Secondaria si trova nel capoluogo.

La scuola secondaria di primo grado è l’ultimo segmento di formazione che i nostri alunni compiono all’interno dell’istituto. Quest’ultimo segmento deve portare a compimento lo sviluppo delle competenze e guidare gli alunni a diventare progressivamente più consapevoli delle proprie attitudini, in maniera da costruirsi un progetto di vita coerente, fondato su una realistica conoscenza di sé, delle proprie qualità e della realtà che li circonda.

Dispone di:

  • aule dotate di LIM
  • palestra attrezzata
  • tre laboratori di informatica collegati alla rete locale con Internet attraverso una linea ADSL, con computer multimediali, videoproiettore
  • laboratorio di Educazione Tecnica per la realizzazione di lavori di cartonaggio, sbalzo su rame, lavori con il legno, ecc…
  • laboratorio musicale, dotato di un pianoforte, tastiere, un impianto HIFI e altri strumenti
  • laboratorio scientifico, attrezzato per effettuare esperienze nei campi bio-chimico e fisico
  • laboratori di artistica, dotati delle strutture necessarie per la realizzazione di disegni e pitture
  • aule per il sostegno, dove vengono svolte attività tecnico-pratiche, logico-linguistiche e psicomotorie

Organizzazione

L’istituto offre due modalità di tempo-scuola:

Tempo normale:

  • 30 ore settimanali
  • dal lunedì al venerdì dalle 7:55 alle 13:40.

Tempo prolungato:

  • 36 ore settimanali
  • lunedì e giovedì dalle 7:55 alle 16:20 (è fornito il servizio mensa)
  • martedì, mercoledì e venerdì dalle 7:55 alle 13:40
    Sono previsti alcuni sabati di rientro per eventi pubblici.

Le ore di attività a scuola sono così suddivise nelle due modalità offerte:

Tempo normale Tempo prolungato
10 ore di lettere

6 ore di matematica e scienze

3 ore di lingua inglese

2 ore di lingua francese

2 ore di ed. artistica

2 ore di ed. musicale

2 ore di attività motoria

2 ore di tecnologia

1 ora di religione

10 ore di lettere

6 ore di matematica e scienze

3 ore di lingua inglese

2 ore di lingua francese

2 ore di ed. artistica

2 ore di ed. musicale

2 ore di attività motoria

2 ore di tecnologia

1 ora di religione

4 ore di Progetto Prolungato, il tempo per tutti

2 ore di mensa

 Totale: 30 ore settimanali                                              Totale: 36 ore settimanali

IL CURRICOLO

 CURRICOLI DISCIPLINARI

La progettazione educativa e didattica propone percorsi formativi correlati alle finalità delineate dalle Indicazioni Nazionali per il curricolo.

I curricoli disciplinari (cioè i percorsi di studio e le attività riguardanti le singole discipline) vengono periodicamente rivisti dai dipartimenti di materia al fine di renderli condivisi all’ interno della nostra scuola e creare le condizioni per garantire a tutti l’acquisizione dei contenuti, dei saperi e delle competenze essenziali e irrinunciabili.

La programmazione e le prove comuni a tutte le classi parallele hanno il compito di uniformare e migliorare l’efficienza dell’attività didattica; particolare attenzione viene posta nella programmazione dei percorsi per gli alunni in difficoltà (DVA, DSA, BES).

Nel quadro della proposta formativa uniforme per tutte le classi, la pianificazione delle attività, specifiche per ciascuna classe, prevede due momenti:

la Programmazione Educativa Didattica propria del Consiglio di classe e la Programmazione Personale del docente.

La Programmazione del Consiglio di Classe prevede:

– analisi della situazione di partenza della classe e dei singoli alunni;

– definizione degli obiettivi educativi e didattici trasversali di istituto, in relazione alla situazione della

classe;

– definizione delle strategie, dei mezzi e degli strumenti per il raggiungimento degli obiettivi prefissati;

– stesura dei percorsi di recupero, consolidamento e potenziamento che vengono rivisti periodicamente in

sede di Consiglio;

– scelta degli opportuni interventi di esperti, dei viaggi di istruzione ed delle uscite didattiche

La Programmazione Personale del docente prevede:

– analisi della situazione di partenza della classe;

– definizione di modalità e contenuti opportuni per calare la proposta formativa e didattica del gruppo di

materia nella realtà particolare della classe;

– progettazione di percorsi individualizzati e di attività laboratoriali;

– aggiustamento in itinere, controllo intermedio e finale dell’efficacia degli interventi.

L’AMPLIAMENTO DELL’OFFERTA FORMATIVA

Oltre alle tradizionali attività didattiche, la scuola attua alcuni progetti e sostiene numerose iniziative che contribuiscono a realizzare le finalità educativo-didattiche, a completare e ad ampliare la formazione culturale e personale dei nostri ragazzi. Queste attività si sviluppano nell’ambito di progetti che vengono ridiscussi e rimessi a punto ogni anno sulla base delle necessità e delle risorse (umane, finanziarie e strutturali) disponibili.

I progetti che più caratterizzano l’offerta formativa della scuola secondaria di primo grado di Settimo sono quelli relativi al benessere dello studente ed al suo successo formativo e quelli di approfondimento culturale (certificazioni europee, formazione scientifica,…).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi